If you intresting in sport buy steroids online you find place where you can find information about steroids

Might and Freedom


 

Comunione Libere Loggie Might and Freedom

Il forte impulso che ebbe la Zarathustra agli eventi legati al caso “Propaganda 2″ che tanto sconquasso portava alla Massoneria in Italia poneva l’esigenza di creare una struttura amministrativa dato l’elevato numero di Fratelli confluenti per cui si intese regolarizzare sul piano associativo e giuridico la posizione massonica delle varie componenti costituitesi con la Zarathustra.
Si provvide quindi a formalizzare presso le competenti autorità un atto, esattamente nel 1986, costituente una “Comunione di Libere Logge titolata Might & Freedom” che in inglese si traduce in “Forza Spirituale = MIGHT” e “Libertà = FREEDOM”. I

In buona ragione si trattò di un atto pubblico che con le relative registrazioni presso le autorità, le vidimazioni dei registri assembleari ed associativi presso i tribunali, da una parte vedeva in buona sostanza il costituirsi di una Obbedienza e dall’altra l’osservanza e il rispetto delle leggi dello Stato che lo poneva al riparo sia dalle eventuali azioni giudiziarie in quel tempo imperversanti sia in regolarità con i dettati massonici.
La C.·.L.·.L.·. MIGHT & FREEDOM vedrà sino ai primi anni novanta un continuo evolversi e fortificarsi.
Solo l’evento di alcuni Fratelli ne sfalderanno una parte creandone una seconda immagine.

Questi fatti fortificheranno la sua anima al punto che essa contribuirà sul piano internazionale al sorgere e consolidarsi di altre Obbedienze e al fine costituirsi in Unione Massaonica di Stretta Osservanza Iniziatica-UMSOI.

Migtht and freedom- una imitazione

Con sommo stupore abbiamo visto in internet il sito http://www.mightandfreedom.it/

 

Visto inoltre chi amministra questa Gran Loggia,e letto quanto millanta in conoscenze, rapporti

e riconoscimenti internazionali.

 

Non vogliamo mettere in dubbio quanto sostiene questo Gran Maestro che abbiamo avuto la sorte di conoscere ed tra l’altro accertare che vanta la gran maestranza di una Obbedienza

( da noi fondata nel lontano 1982 come da documenti in archivio) e della quale date le sue origini non sa pronunciarne correttamente nemmeno il nome.

 

Nulla da ridire sulla imitazione del nome dell’Obbedienza, ma per quel che sappiamo molto sul fatto che questa specie di Gran Maestro conosca i principi della Massoneria e quant’altro pertinente.

 

Da quel che abbiamo letto sul sito a parte le molte parti imitate dobbiamo ritenere che ha finalmente trovato qualcuno che gli sta insegnando un po’ di massoneria, e questo non può che farci piacere, purché  anche questo suo collaboratore non ceda al “mestiere di massone” ma finalmente si indirizzino in forma seria e moralmente a norma come il previsto massonico, anche se qualche dubbio ci rimane.

 

D’altra parte e dichiarato sul nostro sito “Questo sito non è soggetto a copyright-siete liberi di riprodurlo,interpretarlo come vi pare……….ciò che si travisa è sempre destinato a scomparire”

La gran Segreteria UMSOI