Uguaglianza Libertà


Pensieri



 

Uguaglianza

È il sentimento del senso di tutta la creazione.
Tutto è ugualmente prezioso e significativo. Niente è senza valore o trascurabile.
Ognuno è collegato con l’altro. Ognuno riconosce ciascuno come una parte di sé; perciò, ognuno assiste l’altro secondo le sue capacità ed i suoi talenti.
L’uguaglianza non ammette che tra gli uomini vi siano altolocati e sottomessi, né principi né vassalli, nessuna regina e nessuna serva, né signori né schiavi.
L’uguaglianza non significa egualitarismo o massificazione; significa il rispetto e la stima per ogni forma di coscienza, per il minerale, la pianta, l’animale e per ogni uomo.

Libertà

La libertà presuppone la libertà interiore dalla visione egocentrica del mondo.
Chi non è più schiavo del proprio mondo di desideri e di concetti, chi si è liberato dall’avarizia e da un comportamento di dipendenza, sviluppa tolleranza, nobiltà d’animo e generosità.
Libero è chi ha accettato il suo prossimo. Libero è chi prima riconosce in sé ed elabora gli errori che lo disturbano nel suo prossimo.
La libertà non determina né costringe nessuno e ha stima e considerazione per tutti. La persona libera non ha niente da nascondere.
Libero è anche chi non parla con astio e sfavorevolmente del suo prossimo, ma che esprime però ciò che va detto per portare chiarezza dove non c’è.

Unità

L’unità si sviluppa sulle fondamenta dell’uguaglianza e della libertà.
L’unità implica la comprensione che l’uomo, l’animale e la natura costituiscono un grande insieme e che ogni mancanza contro una parte di questo insieme è una mancanza contro se stessi.
Unità significa considerazione, prudenza, accortezza, disponibilità, premurosità e franchezza incondizionata. Unità vuol dire anche essere l’uno per l’altro in ogni situazione.
Questo atteggiamento implica a sua volta lo stare insieme.
Unità significa che gli uomini etici si aiutano reciprocamente nell’emergenza e nelle difficoltà, facendo del proprio meglio.
Chi vive sempre di più nella vera unità con il suo prossimo, si comporta sempre più altruisticamente.
Su questa base nasce la vita comunitaria, in cui si opera per il conseguimento di un vero benessere per edificare così il bene comune.
Unità presuppone avere a cuore la creazione; comprenderne il significato conduce alla:

Fratellanza

Uomini dello spirito di morale elevata e mossi da una salda etica si considerano, al di là di ogni confine, fratelli e sorelle su questo pianeta.
Si fidano l’uno dell’altro.
Essi lavorano responsabilmente e in modo indipendente, sono pronti ad aiutare, sono di sostegno ai deboli, incoraggiano i titubanti e non fanno alcuna pressione o costrizione l’uno all’altro.
Ognuno si sente corresponsabile per il suo prossimo. La fratellanza non conosce nessuna indifferenza o insensibilità, nessuna pigrizia e nessuna negligenza.
La fratellanza è cooperazione fra tutti gli uomini.

Giustizia

Dai quattro pilastri portanti di una vita basata sull’etica - uguaglianza, libertà, unità e fratellanza – deriva la giustizia.
Gli uomini di etica e morale non imbrogliano il loro prossimo.
Si sforzano d’essere giusti con tutti, perché sono schietti, aperti e giusti anche con se stessi.



Inserisci un commento